La qualità del nostro tempo

      Commenti disabilitati su La qualità del nostro tempo

(rivolto alle mamme e ai mammi)

Ogni anno alla vigilia dell’apertura delle scuole, stampa e media mettono in primo piano il fatto che finalmente i genitori riacquistano la loro libertà, la tranquillità, la pace assoluta…

È vero, specialmente per quei genitori che lavorano, organizzare il periodo estivo della famiglia è piuttosto impegnativo senza parlare dei costi, oltre alla meritata vacanza insieme, per vari campi musicali, sportivi, studio per i figli in modo da piazzarli mentre si deve lavorare.

Finalmente si torna a scuola, evviva! Titoli in grassetto e interviste a go-go e alla vigilia questa atmosfera mi rattrista ogni volta, mi fa sentire in colpa per il fatto che non posso dedicare abbastanza tempo di qualità alle mie dolci canaglie. Come vi sentireste voi al loro posto sapere che non vediamo l’ora di sbarazzarcene? Che ricordo avranno di noi quando saranno grandi? È giusto dedicare tempo per sé stessi, assolutamente, ma subito dopo sforziamoci di STARE con i nostri figli, di ASCOLTARLI. Spesso vedo genitori al parco o spingere il passeggino per strada totalmente assorbiti da Facebook e Whatsapp (non lamentiamoci poi che i bambini sanno essere tranquilli solo se ipnotizzati davanti a queste trappole tecnologiche!). Giochiamo con loro, anche se solo per 20 minuti ma torniamo bambini assieme a loro, non può farci altro che bene!

Un’idea per ottimizzare il tempo ora che la scuola è partita a pieno regime e di conseguenza anche le attività extrascolastiche: sfruttate il tempo d’attesa al bar o dove vi capita in vostro favore leggendo un libro, studiando una lingua che da un po’ avreste voluto imparare, usate questo tempo per i vostri sogni nel cassetto. Usate questo tempo per programmare la settimana, non siate dispersivi con chiacchiere e pettegolezzi (lo ammetto ogni tanto è un piacere e mi concedo anch’io una pausa caffè con qualche altra mamma in attesa). Tutti questi ritagli fatti di quarti d’ora, mezz’ora sommati alla fine dell’anno scolastico, sono tanto tempo che in cambio vi avrà reso qualcosa.

SAMSUNG CAMERA PICTURES SAMSUNG CAMERA PICTURES

PS: scrivere è uno dei miei hobby. Questo articolo l’ho scritto mentre aspettavo mia figlia durante la sua lezione di pattinaggio.